Tiphys

Menu

Editoria

Il mondo è un libro e chi non viaggia
ne conosce solo una pagina…

Con il marchio Tiphys Edizioni operiamo nel mercato dell'editoria dal 2005.

Inizialmente la produzione fu focalizzata su libri d’arte e archeologia grazie alla collaborazione con il Museo MAEC di Cortona, ma con il tempo si è ampliata anche ad altri settori.

Realizziamo volumi dalla veste grafica raffinata che si distinguono per l’alto pregio. Libri da leggere e da guardare dove il testo è accompagnato in maniera armonica da immagini di qualità.

Grazie alle competenze acquisite in questi anni siamo in grado di realizzare pubblicazioni occupandoci di tutte le varie fasi della lavorazione: dall’impaginazione con software di ultima generazione alla realizzazione degli scatti fotografici, dalla redazione delle norme editoriali alla revisione bozze, dalla prestampa e stampa fino all’assegnazione codice ISBN e ai depositi legali.

 

Le nostre pubblicazioni

Di seguito un elenco delle principali pubblicazioni di Tiphys, alcune delle quali acquistabili on–online

Il Teatro Signorelli di Cortona

Autore:
Pietro Matracchi, Patrizia Rocchini, Eleonora Sandrelli
Anno:
2016

ISBN 978-88-97582-14-4

Richiedi il libro

Il museo comunale di Lucignano

Autore:
Elisa Brunori, Chiara Spadini, Vanda Trippi
Anno:
2015

La Guida nata come strumento di rinnovata chiave di lettura, dopo i restauri ed il riallestimento del 2012, per agevolare la visita rendendo il percorso museografico accessibile ad un più vasto pubblico, evidenzia lo stretto legame tra il Museo e la comunità locale che fin dal 1895 si era posta il problema della miglior conservazione del suo patrimonio. Il Museo, a partire dagli spazi fisici che lo contengono, e dalla sistemazione cronologica e tematica delle Sale, viene narrato come sintesi e simbolo stesso della storia locale, luogo della memoria civile e religiosa della comunità lucignanese in tutte le opere conservate, oltre che nel grande reliquiario “Albero d’Oro” famoso nel mondo. La guida, nata dalla collaborazione con le Officine della Cultura (le cui operatrici museali hanno curato i testi) e con la Tiphys edizioni che ne ha curato anche il progetto grafico e parte del corredo fotografico, è corredato di una ricca bibliografia.

ISBN 978-88-97582-13-7

Richiedi il libro

Falisci. Il popolo delle colline

Autore:
a cura di Andrea Camilli, Elena Sorge, Andrea Zifferero
Anno:
2015

I Falisci, un popolo italico tra Etruschi e Romani, un’enclave nel cuore di due civiltà in conflitto. Il catalogo della mostra non è soltanto la descrizione di superbi reperti falisci, ma è un percorso storico archeologico su di un popolo civilissimo. La scomparsa delle genti falische alleate degli etruschi avvenne a causa delle lotte, in epoca ellenistica, tra la crescente forza romana ed i popoli italici. Nel libro sono descritti i corredi di tombe principesche mai esposti prima al pubblico e danno finalmente visibilità all’arte falisca che tanta influenza ebbe sia sul mondo etrusco che su quello romano; nel libro si ha anche occasione di conoscere i contrasti tra la Soprintendenza romana e quella fiorentina per la prevalenza come polo espositivo del mondo etrusco-italico. Questo libro non è quindi un semplice catalogo, ma rappresenta un appassionante viaggio alla scoperta della storia di un popolo antico e sconosciuto ai più.

Catalogo della mostra "Falisci. Il popolo delle colline"
8 novembre - 31 marzo 2015
Museo Archeologico Nazionale di Firenze

ISBN 978-88-97582-11-3

Richiedi il libro

Storia dell'Accademia Etrusca dal dopo guerra ad oggi. Quasi settant'anni di cronaca

Autore:
Autori vari, a cura di Edoardo Mirri
Anno:
2014

Come viene indicato nel titolo, l’opera di Edoardo Mirri, Lucumone onorario dell’Accademia Etrusca, è certamente una cronaca di tanti episodi della vita accademica, ma è anche il riconoscimento di una serie di rapporti che nel corso degli anni sono stati instaurati: con le Istituzioni - locali e nazionali -, con Accademie e Scuole consorelle, con le quali sono state spesso condivise molte iniziative, con Istituti e Università italiane e straniere, che hanno riconosciuto la funzione essenziale dell’Accademia Etrusca di Cortona, e con singole persone per le quali il sodalizio è stato punto di riferimento e occasione di crescita

ISBN 978-88-97582-05-2

Richiedi il libro

Cortona. L'alba dei principi etruschi

Autore:
Autori vari, a cura di Paolo Bruschetti, Franco Cecchi, Paolo Giulierini, Pasquino Pallecchi
Anno:
2014

Catalogo della mostra "Cortona. L'alba dei principi etruschi" ospitata al Museo archeologico nazionale di Firenze dall'8 ottobre al 31 luglio 2014. Questo volume è la ristampa della prima versione "Restaurando la Storia. L'alba dei principi etruschi" con piccoli aggiornamenti nelle prefazioni, nel titolo e nella copertina.

ISBN 978-88-97582-01-4

Richiedi il libro

Zenit

Autore:
Kohei Ota
Anno:
2013

Catalogo della mostra dell'artista giapponese Kohei Ota ospitata al MAEC Museo dell'Accademia Etrusca e della Città di Cortona nel mese di giugno 2013.

Richiedi il libro

Il Tesoro dei Longobardi. Dagli antichi maestri agli artisti orafi contemporanei

Autore:
Autori vari, a cura di Paolo Bruschetti, Paolo Giulierini, Fabio Pagano, Paolo Frusone
Anno:
2013

Catalogo della Mostra “Il Tesoro dei Longobardi" svoltasi presso il Museo MAEC di Cortona nell’estate del 2013. La Mostra, nata dalla collaborazione tra i Comuni di Cortona e Cividale del Friuli, ha inteso presentare gli aspetti salienti della civiltà longobarda attraverso uno specifico approfondimento sulle testimonianze della produzione orafa nei territori del Friuli e della Toscana. Ad impreziosire un’operazione culturale che ha il merito di gettare nuova luce su un periodo storico in cui nasce il concetto di europa, hanno contribuito gli artigiani del distretto orafo di Arezzo con la presentazione dei loro meravigliosi gioielli. Attraverso l’utilizzo delle antiche tecniche dell’artigianato orafo la ricerca storica compiuta dalle botteghe aretine ha dato corpo a nuovi gioielli in cui rivivono le forme dell’arte longobarda. La bellezza non rimane testimonianza di un passato ormai sepolto, ma creatura viva capace di rinascere nei processi creativi dell’arte contemporanea.

ISBN 978-88-97582-03-8

Richiedi il libro

Restaurando la storia. L'alba dei principi etruschi

Autore:
Autori vari, a cura di Paolo Bruschetti, Franco Cecchi, Paolo Giulierini, Pasquino Pallecchi
Anno:
2014

Catalogo della mostra omonima ospitata al MAEC Museo dell'Accademia Etrusca e della Città di Cortona, dal 18 novembre 2012 al 5 maggio 2013.

ISBN 978-88-97582-08-3

Richiedi il libro

Politica e giustizia, l'arte di produrre giustizia sociale e quella di eliminare le ingiustizie

Autore:
Mario Federici
Anno:
2012

Mario Federici è un magistrato in pensione che ripercorrendo la sua esperienza di giudice cerca di fornire un contributo per conseguire l’obiettivo di fare giustizia in tempo reale quando cioè essa serve e viene richiesta: l’efficienza della giustizia. Un obiettivo di fondamentale importanza per lo Stato democratico quello in cui la sovranità appartiene al popolo. Un obiettivo però estremamente contrastato perché la maggior parte delle energie che impiega cercano di boicottarlo.

ISBN 978-88-97582-06-9

Richiedi il libro

Cortona. Guida della città

Autore:
Francesca Pellegrini, Eleonora Sandrelli
Anno:
2012

Una pratica guida alla città, ai monumenti, ai servizi, con itinerari, consigli, spunti per vivere la città di Cortona al 100%. Idee per scoprire la città in maniera autentica e originale girando per vicoli adatte a tutti i gusti e a tutte le tasche. I luoghi da non perdere, un'ottima selezione di ristoranti, negozi, attività per il turista e alberghi con tutti gli indirizzi e con tantissimi suggerimenti pratici, buone idee e consigli per vivere al meglio la città. Include la nuova mappa della città di Cortona, che oltre ad un nuovissimo disegno della città contiene coordinate GPS per rendere facilmente raggiungibili i luoghi di interesse dei dintorni e codici QR Code per accedere a video guide da qualunque smartphone o tablet.  Guida, mappa e videoguide disponibili anche in lingua inglese.

ISBN 978-88-97582-02-1

Richiedi il libro

Antichi organi della città di Cortona. XV-XIX secolo

Autore:
Giancarlo Ristori
Anno:
2011

Fra il XV ed il XVI secolo organari cortonesi o provenienti da città della Toscana costruirono per le chiese della Diocesi di Cortona molti Organi a canne, restituiti alla primigenia bellezza da sapienti restauri eseguiti sin dagli inizi dell’anno 2000. Scrive il professore Martin Jean della Yale University: "You have in Cortona a kind of microcosm of organ history unlike virtually any other place in Italy".  La pubblicazione contiene un corretto inquadramento storico degli strumenti, le schede, e, su base documentaria, la veritiera paternità degli stessi. Un’ampia illustrazione fotografica correda il testo che rappresenta la più completa documentazione del patrimonio organario cortonese.

ISBN 978-88-902943-7-2

Richiedi il libro

Farthan

Autore:
Paolo Giulierini, Valerio Giovannini
Anno:
2010

Il libro presenta la mostra di arte contemporanea e archeologica che si è tenuta alla libreria Dussmann di Berlino nel luglio del 2010. 
Si tratta di una riflessione speculare sul mondo contemporaneo visto attraverso la civiltà degli Etruschi.
Il catalogo è composto perciò di due parti: una archeologica, scritta da Paolo Giulierini che offre una panoramica dei reperti in mostra e descrive i tratti salienti della civiltà etrusca e una contemporanea, a cura di Valerio Giovannini in cui l’artista presenta le sue opere e riflessioni sul tema. 

ISBN 978-88-902943-9-6

Richiedi il libro

Francesco Laparelli. Architetto cortonese a Malta

Autore:
Autori vari, a cura di Edoardo Mirri
Anno:
2009

A distanza di quasi quattro decenni, Cortona torna a celebrare  un suo figlio, che forse non ha trovato ancora il rilievo storico che certamente merita, Francesco Laparelli che come architetto ha operato ampiamente in Cortona, in Roma e in varie parti d’Italia, e soprattutto a Malta, cui il suo nome è legato per sempre.
L’occasione è data da una splendida liberale donazione che una discendente del “capitano”, la contessa Costanza Laparelli Pitti Magi Diligenti ha fatto all’Accademia Etrusca, lei stessa accademica: i disegni autografi delle fortificazioni di Malta dopo il “Grande assedio” del 1565, anzi addirittura della fondazione de La Valletta, disegni finora noti solo agli specialisti: ma di una tale bellezza (la bellezza dei disegni tecnici!) da meritare una più ampia conoscenza pubblica.

Per dare al pubblico degna notizia della donazione, l’Accademia Etrusca, d’intesa con il Comune di Cortona e con il MAEC (Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona), ha organizzato per l’autunno/inverno 2009 la mostra FRANCESCO LAPARELLI architetto cortonese a Malta che inquadra storicamente la grande opera svolta dal cortonese nel cuore del Mediterraneo in un ampio contesto familiare, cittadino, europeo e le restituisce perciò la dovuta intelligibilità.

Di altissimo profilo sono i contributi scientifici al catalogo, che è stato pubblicato anche in lingua inglese. 

ISBN 978-88-97582-03-4

Richiedi il libro

Il Cinghiale nell'antichità. Archeologia e mito

Autore:
Autori vari, a cura di Margherita Gilda Scarpellini
Anno:
2009

Il catalogo e la mostra - curata da Margherita Gilda Scarpellini sono suddivisi in cinque sezioni: Il Cinghiale nei riti e nelle offerte votive, Il Cinghiale nell’iconografia, Il Cinghiale nel mito, Armi e cani e Il Cinghiale nell’Alimentazione.

Simbolo della mostra una stupenda scena di caccia, rappresentata in una matrice di una coppa in terra sigillata aretina (la tipica produzione ceramica dal colore rosso, che in epoca romana rese Arezzo famosa in tutto il mondo). Nella straordinaria scena dal forte senso naturalistico, un cinghiale esce da un canneto, affrontato da un guerriero con una lunga lancia ed un feroce cane; da dietro una bellissima figura maschile nuda, con un leggero mantello mosso dal vento, si torce per raccogliere la forza e colpire l’animale con una scure. Una scena fortemente evocativa, non lontana da quella che doveva essere la realtà. Sappiamo infatti che gli Etruschi cacciavano il cinghiale a gruppi armati, accompagnati da cani particolarmente feroci, discendenti dei mastini assiri, impiegati anche nella caccia all’orso, al cervo e al lupo.

ISBN 978-88-902943-4-1

Richiedi il libro

Guida alle Collezioni

Autore:
Paolo Bruschetti, Paolo Giulierini
Anno:
2008

Il volume costituisce la guida ufficiale del MAEC (Museo dell'Accademia Etrusca e della Città di Cortona) aggiornata ed integrata in concomitanza con l'apertura delle nuove sale espositive: qui sono collocati ed esposti per la prima volta i reperti rinvenuti durante gli scavi degli ultimi anni. La guida è disponibile in italiano e in lingua inglese.

ISBN 978-88-902943-1-0

Richiedi il libro

La Vadichiana. Dai primordi al terzo millennio. Storia ragionata di un territorio

Autore:
Autori vari, a cura di Ivo Biagianti
Anno:
2007

Dopo oltre un secolo dalla pubblicazione della Storia della Valdichiana di Giovan Battista del Corto (Arezzo 1898), questo volume, promosso dal Rotary Club Cortona Valdichiana,i si propone di rivisitare il territorio della vallata per conoscerne in modo aggiornato le trasformazioni che l'hanno segnata nel lungo periodo, fino all'epoca più recente, interessata da profondi mutamenti. Consapevoli che la conoscenza del territorio richiede un approccio multi-disciplinare, è stato realizzato un volume con la collaborazione di studiosi provenienti da varie specializzazioni: archeologi, storici, architetti, ingegneri, studiosi di storia dell'arte, letterati, antropologi; tutti con passione e competenza hanno esaminato i vari aspetti del cambiamento territoriale nel lungo arco di tempo di tremila anni, grazie al quale è stato possibile ricostruire le vicende storiche, partendo dalla preistoria e lanciando uno sguardo anche verso le prospettive del futuro.

ISBN 978-88-902943-0-3

Richiedi il libro